Mario Passaretti

Allenamento pomeridiano oggi per il Napoli a Castelvolturno. Dopo la sosta per le Nazionali gli azzurri preparano Palermo-Napoli, anticipo della terza giornata di Serie A di sabato al Barbera (ore 20,45). Questo il resoconto della doppia seduta di ieri. Al mattino la squadra ha svolto attivazione e poi lavoro su circuito di forza. Successivamente sono tornati nello spogliatoio centrocampisti ed attaccanti ed hanno proseguito l'allenamento il gruppo di difensori impegnati in un lavoro tecnico specifico sul campo. Sono rientrati dagli impegni con la Nazionale Strinic e Gabbiadini. L'esterno ha fatto corsa leggera in campo, mentre per Manolo allenamento completo con la squadra. Nel pomeriggio, sotto una fitta pioggia, il gruppo ha svolto partitine con le sponde e lavoro sulllo sviluppo di gioco. Sono rientrati anche Hysaj e Mertens che hanno fatto esercizi di scarico. Differenziato per El Kaddouri, terapie per Chiriches Fonte:sscnapoli
Giovedì, 08 Settembre 2016 10:17

Le volontà di Sarri

Secondo La Gazzetta dello Sport Maurizio Sarri avrebbe voluto la squadra al gran completo per il ritiro di Dimaro. Ma con gli Europei e la Coppa America sarebbe stato difficile, per De Laurentiis e gli altri club, concludere le operazioni di mercato ad inizio luglio.A questo punto l’allenatore del Napoli ha in mente una preparazione bis a Castel Volturno: il Napoli lavorerà sulla tattica per far integrare i nuovi con l’obiettivo di accelerare anche il loro pieno recupero fisico per mettersi al pari con gli altri.

Giovedì, 08 Settembre 2016 10:08

Hamsik,bestia nera del Palermo

Marek Hamsik è una "bestia nera" per il Palermo. Il centrocampista del Napoli ha già realizzato ai rosanero 6 gol in gare di campionato (3 al "Barbera" e 3 al "San Paolo")

Mercoledì, 07 Settembre 2016 10:00

Gli stipendi degli azzurri

Con l'addio di Higuain e il rinnovo di contratto fino al 2020, è Marek Hamsik il nuovo 'Paperone' della SSC Napoli: lo slovacco, come dimostra il grafico de La Gazzetta dello Sport visibile in basso, è il calciatore azzurro che guadagna di più con 3.5 milioni di euro a stagione. Alle sue spalle, Josè Maria Callejon anche lui fresco di rinnovo (3 milioni), poi Milik, Reina, Albiol, Gabbiadini e Insigne, tra i 2.5 e gli 1,8 milioni di euro.

Il Napoli è la quinta squadra per spese al lordo con 75 milioni di monte ingaggi, dietro a Milan (80). Roma (92), Inter (120), e Juventus (145). Nel campionato italiano, in totale, si spendono 927 milioni, il dato più alto dal 2012/13 e destinato ad aumentare, visto che questi numeri non comprendono i bonus per rendimento.Dati forniti dalla Gazzetta dello Sport

Martedì, 06 Settembre 2016 11:03

Le due squadre a disposizione di Sarri

La Gazzetta dello Sport mostra come Sarri ora abbia a disposizione due squadre. Titolari ed alternative, ma guai a parlare di panchinari. Per il tecnico toscano sarà necessario utilizzare il turnover, e valorizzare l'importante investimento fatto dalla società in sede di mercato.

"Il Napoli, adesso, vanta un organico completo, in ogni ruolo ha due giocatori di pari livello o quasi, a fronte di uno sforzo economico che ha richiesto investimenti per una cifra superiore ai 100 milioni di euro".Questa la sintesi offerta dall'edizione odierna della Gazzetta

"Gli esperti raccontano che Marko Rog sia stato il miglior affare concluso dal Napoli nel mercato estivo". Lo scrive l'edizione odierna della gazzetta dello Sport che svela un retroscena sull'acquisto del centrocampista: "Su Rog si sono concentrate le attenzioni maggiori, di lui si parla come di un potenziale talento, che giocando in serie A potrà soltanto crescere e migliorare. Il mediano della nazionale croata ha appena compiuto 21 anni e Cristiano Giuntoli non ha avuto alcun dubbio nel concludere l’acquisto con la Dinamo Zagabria, avendone apprezzato le qualità, nel periodo in cui l’ha tenuto sott’osservazione insieme ai suoi collaboratori. Il suo ingaggio, in ogni modo, è stato approvato, senza esitazioni, anche da Maurizio Sarri che, in precedenza, aveva proprio richiesto un giocatore con le sue caratteristiche, che sapesse assicurare al centrocampo qualità e forza fisica".

E' finalmente arrivata la lista Uefa del Napoli, con i 24 giocatori azzurri che giocheranno la fase a gironi della Champions League. Out Tonelli ed El Kaddouri, che non parteciperanno almeno per la prima fase della competizione. Dentro anche Insigne Jr, che si aggregherà come elemento cresciuto nel vivaio.

Il Napoli non sfrutterà tutte le 25 caselle a disposizione, visto che di queste la società aveva a disposizione 4 da utilizzare per i giocatori del vivaio. Di queste quattro il Napoli ne ha utilizzate soltanto 3 con i fratelli Insigne e Sepe, lasciandone una scoperta che non poteva essere occupata con un altro giocatore che non fosse del vivaio azzurro. Di seguito la lista riportata dal sito ufficiale della SSC Napoli:

Questa la lista dei calciatori del Napoli che parteciperanno alla Champions League:

Portieri: Reina, Rafael, Sepe

Difensori: Albiol, Chiriches, Ghoulam, Hysaj, Koulibaly, Maggio, Maksimovic, Strinic

Centrocampisti: Allan, Diawara, Giaccherini, Hamsik, Jorginho, Rog, Zielinski

Attaccanti: Callejon, Gabbiadini, Lorenzo Insigne, Roberto Insigne, Mertens, Milik.

Fonte:sscnapoli

E' partita la vendita dei biglietti per il match del San Paolo tra Napoli e Bologna, valevole per la quarta giornata di Serie A. Sono stati resi noti i prezzi dei tagliandi per la gara e c'è da notare che il rincaro, del quale si è tanto parlato, c'è, ma tocca soltanto la Curva. L'aumento è di 5 euro per il settore, mentre gli altri prezzi sono rimasti invariati, eccezion fatta per la Tribuna Posillipo, il cui aumento è sempre di 5 euro, ma ovviamente si tratta di una percentuale minore, in base al costo maggiore del settore. (clicca qui per i dettagli dei prezzi di Napoli-Bologna della scorsa stagione). Il motivo alla base del rincaro è riconducibile al fatto che sono aumentati anche i prezzi degli abbonamenti, pertanto era prevedibile un leggero aumento dei costi in determinati settori.

Questi i prezzi per la partita di quest'anno:

SETTORE Prezzo
Tribuna Posillipo Euro 65
Tribuna Nisida Euro 45
Distinti Euro 35
Tribuna Family Euro 10
Curve Euro 25

Fonte:tuttonapoli.net

La Gazzetta dello Sport ripercorre le tappe della lunghissima giornata di Nikola Maksimovic. Senza intoppi, il centrale sarebbe arrivato a Roma alle ore 12 per svolgere le visite mediche. A Francoforte, però, un allarme bomba lo ha costretto a ritardare;ha perso il primo aereo.Il secondo – quello delle 13.50 – è stato addirittura cancellato. Ecco perché il Napoli alla fine ha optato per un volo privato che alle 20 ha raggiunto Ciampino. Visite mediche? No, direttamente alla FilmAuro per la firma.

Stavolta si è evitato un nuovo caso Soriano

Pagina 48 di 50