Lunedì, 28 Novembre 2016 10:50

Napoli Sassuolo probabili formazioni

Written by
Valuta questo articolo
(1 Voto)
Lunedì, 28 Novembre 2016 10:02

Braccia aperte verso l’azzurro cielo

Written by
Valuta questo articolo
(1 Voto)
Domenica, 27 Novembre 2016 11:30

Cuore Azzurro n°145 del 27/11/2016 Featured

Scritto da
Valuta questo articolo
(1 Voto)
Sabato, 26 Novembre 2016 17:25

Analisi Tattica del Sassuolo

Written by
Valuta questo articolo
(2 voti)
Giovedì, 24 Novembre 2016 12:35

Leandrinho al Napoli, quasi fatta

Written by
Valuta questo articolo
(1 Voto)
Giovedì, 24 Novembre 2016 11:43

Napoli-Dinamo Kiev, Analisi della Partita

Written by
Valuta questo articolo
(1 Voto)
Giovedì, 24 Novembre 2016 09:47

Conta su di te!

Scritto da
Valuta questo articolo
(1 Voto)
L’errore più grande da fare è basarsi sugli altri.Ed ecco che facendo così si finisce a pensar male.
Il Napoli ,privo di una vera prima punta capace di scardinare le difese,non riesce a battere la Dinamo ed assicurarsi una qualificazione agli ottavi di Champions ma è costretto a rimandare il discorso qualificazione dovendo a tutti i costi strappare almeno un punto in terra lusitana.
Ieri sera al San Paolo c’è stata una partita strana,con un Napoli diverso dal solito;poco movimento sulle fasce ed il solito annoso problema dell’attaccante.A tutto ciò si aggiunge una squadra stanca e la frittata è fatta.
Quella che sembrava una partita facile si è complicata del tutto.Molti hanno gridato all’ormai famoso”biscotto” nella partita tra Besiktas e Benefica,ma è da folli pensare che il Benfica in vantaggio in trasferta per ben 3-0 lasci i turchi rimontare il match e rimettere tutto in discussione.Non bisogna attribuire le colpe delle proprie mancanze ai risultati delle altre ma bisogna guardare in casa propria ed il Napoli ha fallito l’obiettivo qualificazione certa e dovendo rinviare il tutto agli ultimi 90 minuti
Ecco in sintesi la situazione:
Basterà un pareggio a Lisbona per ottenere la qualificazione ma per il primo e secondo posto la situazione è la seguente: se contro il Benfica finisse X e il Besiktas vincesse contro la Dinamo Kiev, la squadra di Sarri passerebbe come seconda; con lo stesso risultato ma con il pari del Besiktas passerebbe come primo; se il Napoli perdesse a Lisbona può qualificarsi come seconda ma i turchi dovrebbero uscire sconfitti a Kiev. In caso di vittoria, invece, il Napoli si qualificherebbe ovviamente come primo nel girone.
Caro Napoli non fare troppi calcoli ma conta sulle tue forze! 
Mercoledì, 23 Novembre 2016 11:57

Napoli-Dinamo Kiev Probabili Formazioni

Written by
Valuta questo articolo
(1 Voto)
Martedì, 22 Novembre 2016 12:43

Analisi Tattica della DINAMO KIEV

Written by
Valuta questo articolo
(1 Voto)
Lunedì, 21 Novembre 2016 19:09

Quando Mertens fa il vero “falso nueve”

Written by
Valuta questo articolo
(2 voti)
Sabato, 19 Novembre 2016 17:36

UDINESE-NAPOLI, le Formazioni Ufficiali

Written by
Valuta questo articolo
(0 voti)
Pagina 39 di 55