Valuta questo articolo
(0 voti)
La ricerca della prima punta è ormai cominciata da diverse settimane in casa Napoli. In attesa del rientro di Arek Milik, Giuntoli si guarda attorno alla ricerca di una prima punta che possa interpretare al meglio quel ruolo che Manolo Gabbiadini fa fatica a ricoprire con le giuste garanzie. Come riporta oggi ll Corriere dello Sport, uno dei nomi forti è quello di Aleksandar Mitrovic: l’attaccante del Newcastle classe ’94 ha il vantaggio dell’età, giovane ma già con una discreta esperienze in Belgio ed in Inghilterra sotto la guida di Rafa Benitez. Giuntoli – si legge - lo segue dai tempi dell’Anderlecht, ed avrebbe avviato le perlustrazioni per capire quali siano i margini reali di trattativa.
Valuta questo articolo
(1 Voto)
Il tecnico toscano oggi alla ripresa degli allenamenti avrà tre gradite sorprese. Si uniscono al gruppo, infatti, Albiol, Gabbiadini e pure Hamsik che è rientrato in anticipo dagli impegni con la sua nazionale. Certo, per quanto concerne l'attacco Manolo non è sicuro del posto perché Mertens è segnalato in grande condizione e ieri ha realizzato addirittura una tripletta con il Belgio. Attesi a Castelvolturno, come da programma, anche Koulibaly ed Hysaj ma la maggiore trepidazione riguarda le condizioni di Ghoulam che pare abbia un problema all'adduttore dopo la partita di qualificazione al prossimo Mondiale disputata con l'Algeria. Nell'eventualità non dovesse farcela è pronto Strinic, il quale invece ha perso la nazionale proprio per via dello scarso impiego fin qui da parte di Sarri. Fonte:Gazzetta dello Sport
Valuta questo articolo
(1 Voto)
Arrivano buone notizie da Arek Milik. Il controllo svolto ieri a Villa Struart procede bene, come ha confermato anche il professor Mariani (Clicca qui per leggere le sue parole). L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport scrive sui tempi di recupero: "Tra un paio di mesi potrebbe rimettersi a lavoro con i compagni e per metà febbraio essere a tutti gli effetti arruorabile". Nel giorno di San Valentino è previsto il match di andata degli ottavi di finale di Champions: il ritorno in campo del polacco - secondo la rosa - potrebbe avvenire proprio nella festa degli innamorati.
Valuta questo articolo
(0 voti)
Il nuovo Valencia di Cesare Prandelli guarda in Italia per rinforzare la squadra. L'ex ct della Nazionale ha messo gli occhi su Manolo Gabbiadini. Lo riporta l'edizione odierna di Tuttosport. Il quotidiano torinese rivela che il club spagnolo è disposto ad offire 20 milioni per accappararsi il calciatore, che al Napoli continua a non avere grandi fortune.
Valuta questo articolo
(1 Voto)
Con la chiusura di Pavoletti ad un possibile trasferimento a gennaio, il nome di Simone Zaza resta il più caldo in casa Napoli per il mercato di gennaio. L'edizione odierna di Tuttosport rivela che, tra i nodi da scogliere, c'è il fatto che il calciatore pone un problema legato ai diritti d'immagine. Inoltre, bisogna capire se il club londinese sia interessato a riscattarlo, o bisognerà trattare con la Juventus. Per questo Giuntoli tiene gli occhi puntanti anche sul 22enne serbo Alexander Mitrovic, in rotta al Newcastle con Rafa Benitez per ragioni disciplinari. Da scartare, secondo il quotidiano, le ipotesi Belotti e Defrel. Giuntoli ha sentito il ds del Torino Petrachi, ma il gallo non lascerà la maglia granata almeno fino a giugno, e quello del Sassuolo Carnevali che gli ha opporto un secco no per Defrel. Fonte:Tuttosport
Valuta questo articolo
(1 Voto)
L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport fa il punto sul calciomercato del Napoli, con gli azzurri alla ricerca di un attaccante per gennaio: i nomi che intrigano di più sono quelli di Simone Zaza e Pavoletti. Bisogna ricordare, però, che l'attaccante rossoblu ha ieri chiuso le porte ad un possibile trasferimento. Per quanto riguarda Zaza, invece, è un profilo gradito, ma guadagna tanto ed il West Ham sta valutando se fargli maturare le presenze per il riscatto obbligatorio (fissato a 25 milioni). In questo caso bisognerebbe trattare il calciatore con la Juventus, ed i rapporti non sono idilliaci. Giuntoli valuta anche Defrel del Sassuolo e un paio di nomi all'estero pronti per l'uso.
Valuta questo articolo
(0 voti)
Sono bloccate le trattative per il rinnovo di Manolo Gabbiadini. L'accordo era ormai fatto e mancavano solo le firme, ma all'improvviso qualcosa è saltato. L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport rivela che, dopo che De Laurentiis ha temporeggiato a lungo con l’accordo praticamente solo da ratificare, adesso è l’entourage del calciatore che sta frenando. Secondo la rosa, Gabbiadini è in questo momento più vicino all'addio che alla permanenza, anche se in questo momento il Napoli non potrà chiedere i 25 milioni chiesti in estate dall'Everton.
Valuta questo articolo
(0 voti)
Il Napoli deve assolutamente rinforzare il suo attacco nel prossimo mercato di gennaio: Simone Zaza è uno dei nomi che circolano con maggiore insistenza (come anticipato lunedì da Tuttonapoli, il ragazzo attende la chiamata di De Laurentiis, clicca qui) ma l'oggetto del desiderio della società napoletana sarebbe un altro: Leonardo Pavoletti. Il club ha già seguito con grande insistenza durante l'estate scorsa la punta classe '88, che per le sue caratteristiche viene consdierata perfetta per il gioco di Sarri. Secondo l'edizione odierna de La Repubblica, De Laurentiis e Preziosi hanno continuato a parlarne ininterrottamente da agosto scorso: il Grifone aveva rifiutato le avances di Aurelio, ma ora, visto che la salvezza dei rossoblù appare fuori discussione mentre l'Europa resta improbabile, pensare ad un sacrificio per rinfoltire le casse con oltre 20 milioni non è certo una follia. Il Napoli lo sa e per questo insiste: Pavogol è l’obiettivo, e nelle prossime settimane i contatti si faranno ancora più fitti. Il mercato si avvicina…
Valuta questo articolo
(1 Voto)
Nonostante i prezzi bassi, con le Curve a 18 euro ed i Distinti a 25, il San Paolo non si riempie per la sfida alla Lazio. A ieri infatti erano 14mila i biglietti venduti - riferisce Il Mattino - ed in proiezione si prevedono circa 23mila spettatori. Certamente più dei 15mila con l'Empoli - che rappresentano il record negativo in serie A dell'era De Laurentiis, ma al di sotto delle aspettative visti i prezzi abbordabili per una sfida comunque di cartello alla Lazio che è anche avanti agli azzurri in classifica. Finora al San Paolo la media è di 26mila spettatori, la sesta della serie A dietro Inter (47000), Juventus (39000), Milan (38000), Roma (29000), Fiorentina (28000) Questi i prezzi ed i dettagli diffusi dalla Ssc Napoli: SETTORE Prezzo Tribuna Posillipo Euro 45 Tribuna Nisida Euro 38 Distinti Euro 25 Tribuna Family Euro 15 Curve Euro 18 Ridotto Tribuna Family: Euro 5 La SSC Napoli ricorda che per i possessori di tessera del tifoso Club Azzurro Card e di Fidelity Card, è possibile acquistare anche on line. Per effettuare l’acquisto è sufficiente collegarsi al sito di Listicket. Gli utenti saranno indirizzati al sito Listicket di Lottomatica, nel quale, dopo essersi registrati, potranno acquistare il biglietto caricandolo elettronicamente sulla Club Azzurro Card ( Tessera del Tifoso) e/o Fan- Away(Fidelity Card). Alla transazione potranno essere aggiunte, da Listicket, commissioni di pagamento. Questa modalità di vendita prevede che il titolo di accesso venga associato alla Club Azzurro Card e/o Fan-Away, che, quindi, dovrà essere utilizzata sia per inserire il numero identificativo al momento dell’acquisto, sia per l’accesso ai tornelli dello stadio tramite la lettura del codice a barre. Il posto assegnato allo stadio sarà indicato sul documento segnaposto la cui stampa, è disponibile all’indirizzo internet: https://biglietteria.listicket.com/utilizzatori/indexdigitali.php inserendo le informazioni richieste sulla pagina e procedendo, nella pagina successiva, attraverso il link Stampa Segnaposto. Il documento segnaposto deve essere obbligatoriamente stampato e presentato ad ogni richiesta del personale di controllo presente allo stadio, ma il documento segnaposto, da solo, non rappresenta titolo d’accesso valido per l’ingresso. Infatti per accedere allo stadio, è indispensabile portare con sé la propria Club Azzurro Card , il documento segnaposto ed un documento di riconoscimento. La SSC Napoli ricorda che per gli utilizzatori della Club Azzurro Card ( sia abbonati, che utenti di singolo evento), per ogni settore vi sono degli ingressi riservati.
Valuta questo articolo
(1 Voto)
Nella sua lunga intervista rilasciata ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, il patron azzurro Aurelio De Laurentiis ha avuto modo di dire la sua sulla delicata situazione legata a Gabbiadini: "Tutti stanno crocifiggendo ora Gabbiadini ma non ha colpe, ha avuto un gesto che non ha mai fatto (il rosso contro il Crotone, ndr), è stato fuori, questo non l'ha aiutato come carburante nella sua psicologia. Io credo che bisogna ancora dargli spazio, ma non mi permetto di dare suggerimenti a Sarri, ma con Gabbiadini forse vanno studiati diversi moduli, forse il tanto caro al nostro allenatore 4-3-1-2 che potrebbe giovare"
Pagina 58 di 72