In ognuno di noi batte un Cuore ........ Cuore azzurro
Martedì, 02 Luglio 2019 18:24

Il punto sul calciomercato di Alfonso e Piero, sesto appuntamento.

Written by
Valuta questo articolo
(4 voti)

Eccoci ritrovati con il sesto appuntamento dell’articolo rubrica “Il punto del mercato di Alfonso e Piero” per gli amici di www.cuoreazzurro.it e del gruppo “Un giorno all’improvviso”.


Questo fine settimana ha sancito l’ufficializzazione del primo grandissimo colpo del Napoli: domenica in tarda serata l’annuncio del passaggio di Manolas al Napoli per 36 milioni (valore della clausola). Consentitemi di fare dei complimenti alla dirigenza del Napoli e al presidente De Laurentiis che ha fatto un capolavoro di trattativa; 15 milioni più la cessione di Diawara (che negli ultimi due anni ha giocato solo spezzoni di partite) per 21 milioni. Il greco andrà a ricoprire il ruolo lasciato scoperto da Raul Albiol che è ritornato in patria nel Villareal. Con questo acquisto e la riconferma di Koulibaly, il Napoli può vantare una delle coppie centrali più forti d’Europa.
Adesso si aspetta un accelerata per far decollare anche la trattativa James Roderiguez, grazie anche all’eliminazione della Colombia nella Coppa America, si sta discutendo della formula della cessione e visto che è un operazioni di oltre 40 milioni, si va cauti, anche se da fonti colombiane e spagnole danno la trattativa in dirittura di arrivo. In standby per il momento il messicano Lozano; in settimana ci potrebbe essere un incontro tra Pradè e Giuntoli per parlare di Veretout e nella trattativa potrebbero finire anche Ounas e Inglese, giocatori molto graditi dai viola: per il francese i viola vogliono 25 milioni, mentre il Napoli chiede per Ounas 15 milioni e per Inglese 30. In ogni caso le due società farebbero delle ottime plusvalenze. Sul francese c’è anche il Milan, tuttavia il giocatore ha fatto sapere che predilige la piazza napoletana. Altre trattative, anche se meno promettenti, sono: Castagne, Grimaldo, Almendra e Pezzella, ma per il momento considerate non prioritarie.
Si lavora anche tantissimo per sfoltire la rosa. Sicure le partenze di Hysaj e Mario Rui: l'albanese piace all'Atletico Madrid e altri club all'estero tra i quali lo Schalke 04, il portoghese al Torino e allo Zenit San Pietroburgo”.
Verdi molto stimato da Mazzarri e potrebbe approdare in maglia granata. Come detto in precedenza e come confermato anche dal presidente, non sono scontate la permanenza di Allan e Insigne,; AdL ha detto che con offerte importanti si può prendere in considerazione le loro cessioni, ma nello stesso tempo ha fatto capire che nel caso dovesse accadere, sarebbero rimpiazzati da altre due top player. Due note personali: Riguardo Fabian Ruiz, il cui valore dopo lo splendido europeo under21 è raddoppiato, sarà un valore aggiunto per il prossimo campionato e ci potrebbe essere un colpo straordinario in attacco. Infine un saluto speciale al Dottor Alfonso De Nicola che dopo 14 anni lascia il calcio Napoli, il nuovo medico sociale sarà il dottor Raffaele Canonico.
Formazione attuale del Napoli 2019/20
Meret-Di Lorenzo (Malcuit)-Manolas-Koulibaly-Ghoulam-Callejon-Allan-FabianRuiz-Zielinski-Insigne-Milik.

Letto 246 volte