Lunedì, 06 Agosto 2018 08:57

Matador si, Matador no, Matador ni...

Written by
Valuta questo articolo
(0 voti)

Dopo le amichevoli sin qui giocate dal nuovo Napoli di Carletto Ancelotti è indubbiamente saltato fuori il forte bisogno di un leader offensivo

, capace di prendere per mano la squadra nei momenti più difficili della partita e che garantisca idee e cinismo sotto porta... Inutile girarci attorno, l'unico calciatore che possa garantire le caratteristiche evidenziate è Edinson Cavani. Unico nel suo ruolo, trino ed inesauribile. Trino perchè garantisce proficui ed eccellenti numeri realizzativi in attacco, difende con la grinta di un giovane Gattuso ed è capace di leggere la gara in atto sia in fase di possesso che senza. Edinson è un calciatore straordinario, il Top Player che tutti vorrebbero, i napoletani lo conoscono benissimo e lui conosce benissimo i napoletani e la piazza di Napoli. Tutti ingredienti, questi, che ne farebbero il trasferimento più ovvio per dare una certezza assoluta alla squadra, senza nulla togliere agli attuali campioni che hanno dato il massimo nelle ultime stagioni difendendo a spada tratta i colori azzurri, ma che purtroppo sono reduci da deludenti risultati finali dove a vincere è sempre l'acerrima e storica rivale piemontese. Un ambiente, dunque, che potrebbe essere leggermente demotivato e bisognoso di nuova linfa, di nuova sete di vittoria, visto l'impegno che gli azzurri mettono in campo ma riscontrano poi sempre il solito, annunciato risultato finale... 

 

Non c'è un solo tifoso del Napoli che non sogna il grande ritorno di Cavani; è pur vero che dopo la sua partenza per Parigi, il Napoli ha avuto altri bomber di razza che hanno fatto di tutto per tenere alto il blasone di una squadra storica ma che non sono mai riusciti a colmare definitivamente il grandissimo vuoto che Edy ha lasciato negli appassionatissimi cuori dei tifosi azzurri...

Le voci su un suo ritorno sono molteplici quanto le relative smentite degli addetti ai lavori, Presidente De Laurentiis in primis. Eppure sognare non costa nulla, per questo ad inizio agosto inoltrato i tifosi non smettono di inseguire quell'incredibile ritorno che avrebbe dello "straordinario", un vero e proprio colpo di calciomercato che rilancerebbe le quote "Napoli campione d'Italia" alla grandissima, sia come risposta all'approdo di Cr7 in serie A e sia per dare un segnale fortissimo ai tifosi da parte della dirigenza di voler finalmente vincere oltre che convincere i propri sostenitori.  Le notizie fornite dalla stampa, lasciano viva la speranza che l'affare possa realizzarsi: fonti attendibili hanno rilasciato voci relative innanzitutto ad un ridimensionamento delle richieste d'ingaggio del campione uruguayano, molto inferiori a quelle che percepisce attualmente; altre notizie provengono dal contratto esclusivo che Cavani ha con la Nike fino alla prima decade di agosto per cui ogni nuova informazione riguardante un suo eventuale trasferimento non potrà essere resa nota prima di quella data; terzo ed ultimo, almeno per ora, segnale che lascia in bilico i tifosi, sarebbe la momentanea sospensione della vendita delle nuove maglie per la stagione imminente... 

Chissà come si concluderà questo infinito tormentone, nell'attesa i tifosi non smetteranno certamente di crederci.

 

Letto 131 volte