In ognuno di noi batte un ........ azzurro
Giovedì, 28 Novembre 2019 14:44

Liverpool - Napoli ... il giorno dopo

Written by
Valuta questo articolo
(1 Voto)

Quella di ieri sera potrebbe rappresentare la partita della svolta nella stagione 2019 -2020 del Napoli.

 

Il Napoli si presenta in campo con un camaleontico 3/5/2 , modulo pronto a trasformarsi in un ficcante 3/4/3 sulle ripartenze o in un

5/4/1 in certe parti della partita dove la pressione dei red era asfissiante.

La squadra partenopea dopo i primi minuti nei quali appariva trasformata dopo le ultime prestazioni, passava in vantaggio con una giocata del belga Mertens , ispirato da un eccezionale Di Lorenzo, alla sua prima partita ad Anfield. Dries Martens si defilava sulla destra, poi quando tutti si aspettavano un passaggio al centro, lasciava partire un preciso diagonale che infilava Alisson.

Il primo tempo continuava con gli uomini di Klopp che imbastivano un gioco lento e prevedibile in quanto gli azzurri riuscivano a chiudere tutti gli spazi.

In questa fase forse un Napoli più cinico avrebbe sicuramente chiuso la partita.

Il secondo tempo inizia sulla falsariga del primo. IlLiverpool però riesce a pareggiare su palla inattiva con il croato Lovren .

Si succcedono i dovuti cambi e Llorente e Younes , ma sopratutto Elmas contribuiscono a portare a casa un importante pareggio che consentirà al Napoli, anche solo pareggiando in casa con il Genk, di passare agli ottavi di Champions. Anzi, potrebbero anche esserci le condizioni di passare il girone come prima qualificata, visto che nell’ultima partita il Liverpool sarà costretto a vincere in casa del Salisburgo, e la cosa non è delle più sempòici , dal momento che la squadra austriaza è ancota in corsa per il passaggio del turno.

In definitiva questa davvero potrebbe essere considerata la partita della svolta a patto unicamente di offrire domenica prossima una prestazione super che riporti gli azzurri di nuovo alla vittoria.

Per concludere questa è stata anche la partita della rinascita di uno stupendo Allan e di un insuperabile Manolas. Prestazione sopra le righe per il debuttante Di Lorenzo che a questo punto si candida a prendersi la pesante eredità dello spagnolo Callejon.

Ora testa a domenica : ore 18 altra fondamentale partita contro il Bologna.

 

Letto 49 volte