Mercoledì, 18 Aprile 2018 15:29

Probabili formazioni

Scritto da
Valuta questo articolo
(1 Voto)

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Chiriches, Mario Rui; Zielinski, Jorginho, Hamsik; Callejon, Milik, Insigne. Allenatore: Sarri

Indisponibili: Ghoulam

Squalificati: Koulibaly

Udinese (3-5-1-1): Bizzarri; Nuytinck, Danilo, Samir; Widmer, Barak, Balic, Fofana, Adnan; Jankto; Perica. Allenatore: Oddo

Indisponibili: Angella, Behrami, Lasagna, Larsen

Squalificati: Hallfredsson

Statistiche Opta
Per il Napoli cinque vittorie nelle ultime sei sfide contro l'Udinese in Serie A – un successo bianconero a completare il bilancio.

Gli azzurri non perdono contro i friulani al San Paolo in campionato dall’aprile 2011 (da allora cinque vittorie e un pareggio): quella è l’unica volta in Serie A che Udinese e Napoli si sono affrontate in terra campana nella giornata numero 33.

Il Napoli ha alternato un pareggio esterno a una vittoria interna nelle ultime cinque gare di campionato, parziale nel quale ha realizzato soltanto quattro reti.

In queste cinque partite, al Napoli sono serviti in media ben 22 tiri per segnare un gol: la media della parte precedente del campionato degli azzurri era, invece, una marcatura ogni otto conclusioni tentate.

L’Udinese sta vivendo la peggior striscia di sconfitte consecutive nella sua storia in A: nove di fila, nelle quali ha sempre subito due gol a partita.

Massimo Oddo potrebbe diventare il terzo allenatore della storia a collezionare almeno 10 sconfitte consecutive alla guida della stessa squadra di Serie A, dopo Sandreani (Padova, 11, 1995/96) e Varglien (11, Triestina, 1946/47).

Soltanto una volta da quando è tornata in Serie A (1995/96), l’Udinese aveva subito almeno 50 reti nelle prime 32 giornate del massimo campionato: 56 nel 2000/01.

Lorenzo Insigne ha segnato la metà esatta dei gol realizzati dopo 32 giornate dello scorso campionato (sette contro 14), pur giocando 172 minuti in più.

L’ultimo ‘centro’ in A di Jorginho risale proprio alla gara d’andata di questo torneo contro l’Udinese.

Nelle ultime quattro partite di campionato, l’Udinese ha segnato soltanto due gol, entrambi realizzati da Kevin Lasagna, che si trova ora a una sola rete dal raggiungere per la prima volta la doppia cifra in una stagione della massima serie.

Letto 197 volte